domenica 2 marzo 2014

Di notte sogno


Di notte sogno corpi estrani. Di notte sogno sconosciute lingue che lambiscono la mia figa.
Di mattina mi sveglio........ tutta bagnata
 (Madame Curieux)

4 commenti:

  1. ...Vorrei insinuarmi furtivamente nei tuoi sogni come fossi il lussurioso emissario di Morfeo ....vorrei scivolare silenziosamente sotto le lenzuola accarezzandoti la pelle con le labbra fino a trasformare il tuo addormentato respiro in una sinfonia di gemiti carichi di desiderio...vorrei delineare con la lingua i contorni dischiusi del tuo bel fiore assaporando la calda rugiada che lentamente ne imperla i pelati vermigli e carnosi...vorrei circuire con serpeggianti attenzioni il pistillo gonfio e fremente...vorrei...

    RispondiElimina
  2. vorrei................................................................

    RispondiElimina
  3. ...vorrei...che le mie invisibili ma non impercettibili attenzioni ti facessero contorcere tra lelenzuola...
    ...vorrei che, i sempre meno pacati suoni del tuo piacere risuonassero nella stanza destando il tuo compagno
    ...vorrei si unisse al gioco accarezzandoti con malizia alimentando l'incendio liquido che divampa senza controllo tra le tue cosce
    ...vorrei sentirti scivolare dal sonno a una sorta di intrigante dormiveglia...stupendomi del fatto che non mi dissolvo come nebbia al sole
    ...vorrei vedere la tua mano che scivola su di lui alla ricerca del suo già turgido desiderio mentre, con l'altra, mi spingi la testa invitandomi ad essere ancora più vorace
    ...Vorrei...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...